dom 06 dicembre 2020
Saperi e sapori della nostra cucina
Sapori Mediterranei di Franco Marino
Navigazione:
6/8 Persone
Lacrima Christi rosato
Circa 1 ora
Facile
Gattò di patate
Gattò di patate
Agostina, mia moglie, e’ una maestra nel preparare questo piatto, dopo averlo imparato da mia madre. Come si dice l’allieva in questo caso ha superato il maestro. Si puo' classificare come primo piatto come contorno o come piatto di mezzo. Il nome del piatto non e’ sbagliato. A Napoli si chiama proprio gatto'.
    Ingredienti:
  • 1,5 kg di patate
  • 100 gr di burro
  • 1 bicchiere di latte
  • Sale e pepe
  • 150 gr di parmigiano grattugiato
  • 4 uova
  • 400 gr di mozzarella
  • 300 gr di salame e prosciutto cotto
  • Pancarrè frullato Q . B.

Procedimento

Passare allo schiacciapatate le patate lesse ancora bollenti, oppure cotte sotto sale in forno a 200 gradi per 25/30 minuti, o in microonde
avvolte nella pellicola per cottura a microonde a 800w di potenza per 10 minuti, in tutti e due casi le patate vanno lavate ed asciugate lasciando la pelle.
Aggiungere il latte, il burro sale e pepe, il parmigiano grattugiato, i tuorli ed infine gli albumi montati a neve.
Amalgamare, ungere una teglia con del burro e spolverizzare con del pancarrè frullato.
Sistemare la metà dell’impasto, su questo distribuite la mozzarella o la provola affumicata il salame ed il prosciutto tagliati a dadini.
coprire con il resto delle patate e spolverizzate con altro pancarrè frullato.
Aggiungere dei fiocchetti di burro.
Infornare a 200° per circa 1\2 ora, finché sia ben dorato.