ven 14 agosto 2020
Saperi e sapori della nostra cucina
Sapori Mediterranei di Franco Marino
Navigazione:
4 persone
Cirò rosso
Tre giorni per l'ammollo più 40 minuti
Media
Involtini di Trippe (ventri) di Pesce Stocco
Involtini di Trippe (ventri) di Pesce Stocco
Piatto per palati forti, la prima volta l'ho.assaggiato a Messina al ristorante il padrino, in principio ero scettico ma mentre lo mangiavo, sentivo che sarebbe stato una gradita sorpresa, la digestione non e'' stata facile ma ne e valsa la pena. Da assaggiare!
    Ingredienti:
  • 8 trippette di stocco
  • Sugo di pomodoro Q.B
  • 50 gr di pinoli
  • 50 gr di pecorino possibilmente silano
  • 50 gr di olive nere
  • 50 gr di capperi dissalalti
  • 3 fette di pancarre
  • 1 uovo

Procedimento

Mettere a bagno in acqua fredda  le  trippe di pesce stoco o stoccafisso, per almeno tre giorni
cambiando frequentemente l’acqua fino a quando saranno diventate quasi gelatinose.
Sciacquarle bene e preparare un trito di aglio, prezzemolo, capperi dissalati, pinoli e olive nere.
Frullare del pancarrè grattugiare del formaggio pecorino e mischiare a tutti gli altri ingredienti
legate il tutto con un uovo sbattuto, con questo ripieno farcite le trippe e legatele ad involtino.
Preparare un sugo di pomodoro con abbastanza peperoncino, aglio e prezzemolo ed adagiate gli involtini.
Fare cuocere fino a quando siano diventate tenere.
Togliere il filo e servitele calde.