mer 12 agosto 2020
Saperi e sapori della nostra cucina
Sapori Mediterranei di Franco Marino
Navigazione:
4 persone
Morellino di Scanzano
30 minuti
Facile facile
Spaghettoni le Gemme del Vesuvio alla Carbonara di Fave
Spaghettoni le Gemme del Vesuvio alla Carbonara di Fave
Evviva la primavera! Clima dolce cucina più leggera con i primi prodotti della nostra terra. MMMMM
    Ingredienti:
  • 380 gr di Spaghettoni
  • Un kilo di fave fresche
  • 200 gr di guanciale
  • 150 gr di pecorino romano
  • 6 cipollotti freschi
  • Olio extra vergine di oliva 100 ml
  • Sale e pepe quanto basta
  • 3 uova freschissime

Procedimento
Sbucciare le fave, quelle primaverili sono le più tenere, farle scottare per poco tempo in acqua bollente salata.
Immergerle in acqua ghiacciata per mantenere il colore verde brillante, eliminare la pellicina che le riveste.
In una padella con un filo d’olio extra vergine di oliva, far soffriggere il guanciale tagliato a pezzetti regolari
fino a farli diventare croccanti.
Eliminare il grasso della cottura del guanciale, asciugare con della carta assorbente la padella ed aggiungere
olio extra vergine di oliva, appena caldo aggiungere i cipollotti  affettati sottili.
Far stufare ed appena saranno trasparenti, versare le fave scottate e mondate, portare a cottura le fave.
Lessare gli spaghettoni al dente, scolarli e versarli nella padella con le fave e i cipollotti.
Sbattere come per fare una frittata due uova intere ed un tuorlo, aggiungete il pecorino romano grattugiato
ed una buona manciata di pepe macinato fresco, versare nella padella con la pasta e mantecare, infine aggiungere
il guanciale croccante.